29 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Squadre

Bene ....

14-06-2013 19:53 - News Squadre
Bene ... è andata bene ... e, come tutte le cose belle che ci accadono nella vita, lascia un retrogusto, una scia tanto più lunga e importante quanto è stato l´impegno e il sacrificio per farla accadere.
Sono contento, e quasi sorpreso, come lo fui per la festa che mi organizzarono (per i miei cinquant´anni) i genitori della squadra U13 che allenavo sei anni fa.
Ebbene, alcune di quelle bambine che pigolavano per le prime volte nel campo 9x9, sono fra le ragazze artefici di questa splendida promozione in serie D.
Ma cerchiamo di mettere un po´ d´ordine in questo flusso che sovrappone emozioni e razionalità ....
Quando si smette di giocare ci sono due possibilità: o ci si diverte ancora e si crede di poter continuare a perpetuare una eterna gioventù o ci si diverte ancora cercando di far in modo che altri si costruiscano una gioventù. Con ritardo (ed anche in seguito ad una dolorosa esperienza) dodici anni fa decisi per la seconda opzione. Cosa migliore non potevo fare seppur si sono alternate, come sempre nella vita, delusioni importanti e sprazzi di vera gioia, approssimazione e professionalità, intuizione ed esperienza. Il primo vero trionfo fu la vittoria dell´unico set nel campionato U15F (2002), festeggiata con una bottiglia di pessimo spumante dolciastro. La prima grande delusione fu quando una bambina di quattordici anni mi tolse il saluto poiché reo, secondo la madre, di scelte tecniche sbagliate.
Rimettersi in gioco non è sempre semplice; ho dovuto riprendere un tesserino da allenatore che avevo lasciato negli anni ottanta, ho studiato con stupore cose che credevo di sapere, ho allenato le figlie di chi allora avevo allenato e, quando è stato il caso e per allentare la tensione ho fatto anche il bischero ... cosa che mi riesce bene per natura ...
A parte un paio di loro, le ragazze che sono state protagoniste di questa bell´annata le ho allenate in varie occasioni e sono il risultato di una scrematura più o meno spontanea, che è avvenuta negli anni.
A loro si è aggiunto il "ciclone" Azzurra (Cavicchioli), da me rinominata Cele(ste), giocatrice di provata esperienza, che è stata "pietra di scandalo", detonatore di forti esplosioni ma anche collante dei pezzi di questo puzzle, che stentavano a riconoscersi.
In principio fu la preparazione con il ritiro a Pomarance, dove le ragazzine di quattordici anni convivevano con le grandi, sudando parecchio e cantando al Karaoke; poi il lavoro di palestra e la ricerca di amichevoli per testare il nostro valore, in attesa dell´unico vero test attendibile: il campionato. Troppo lungo sarebbe rendere conto di tutto ciò che è successo, per cui darò qualche numero e qualche flash.
Nella regular season 26 partite giocate con sole 3 sconfitte. Nei play off 5 partite giocate con 1 sconfitta (e come dice il Trombo ".... in casa nostra e un c´ha vinto nessuno ...)
Atlete ed altro
• Vanni Barbara (archistar in praticantato) ha il più basso tasso di presenze in allenamento (praticamente due crocette contro file interminabili di O): non pervenuta
• Banti Corinna detta "Polase" ha creduto di essere una cavia da laboratorio e quest´anno ha esperimentato di tutto (dolori muscolari, articolari, allergie etc) ma, con la magica polverina disciolta nell´acqua, ha dimenticato gli abbassamenti di pressione ed è volata alta nei play off
• Ciulli Elena la "piccola" del gruppo (e così la appello per rifarmi del babbo Luca che mi chiama ossessivamente e affettuosamente "Alto") si è divisa inizialmente con l´U16 e, per rimanere in tema di sviluppo ... è cresciuta tantissimo (tanto che "lassù", con l´aria rarefatta, ha avuto qualche problema respiratorio ...)
• Venturini Valentina che chiamerei "Ohiohi" per quel suo sentire così intenso che mi ricorda l´E.T. di Spielberg. Libero di ruolo ma non da impegno, perché in tutti i modi possibili si è adoperata perché si realizzasse IL SOGNO. Ha il "difetto" di essere figlia di Mauro "Gne" Vencia mio amico ed ex-compagno di squadra che ha "curato" le nostre palleggiatrici. Uomo dal carattere così incontentabile che, solo una volta e sotto tortura, le ha gratificate con un ".... ecco ... quella palla era quasi buona .."
• Biotti Camilla detta "2 OTTO" è stata una certezza per assiduità ed efficienza (e senza mugugni ...). Ha un piano di rimbalzo un po´ arroncigliato ma abbastanza efficace; quando, nella mia imperitura speranza, mi sono fermato a correggerla, lei è sembrata cortesemente attenta e interessata ma poi, come se niente fosse, ha ripreso la sua impostazione naturale (cagandomi in pieno .... )
• Pagliantini Elisa (Paglians) detta "Bostik" è stata un vero collante intergenerazionale; riconosciuto capitano della squadra, dallo sguardo enigmatico come la Gioconda. Ragazza molto intelligente, dalla tecnica eccelsa, è fortunatissima in amore (è riuscita a farci avere la battuta nel primo set solo la volta che l´altra squadra, pur avendo vinto il sorteggio, ha scelto il campo ... )
• Cioni Benedetta palleggiatrice molto "calda" sia perché (durante l´anno) è stata afflitta da insistenti febbriciattole sia perché, nella tensione agonistica, non le riesce difficile mandarti a c ....... voglio dire ... a quel paese (tant´è che, dopo la sua prima alzata di braccio oltre la linea scapolare, mi sono dotato di super rotolone di carta igienica)
• Giani Irene ovvero "la Macchinetta" (per la sua efficace regolarità in fase di ricezione e di battuta) ha un grande agonismo innato. Ci sente così tanto che ... delle volte ... ci si sente male ... e allora si deve mettere a gambe all´aria per rientrare in possesso della sua aggressiva lucidità
• Fontanelli Cristina detta "l´Esultante" e Berrettini Ludovica (Lulla) detta "Insomma". Le cito volentieri insieme perché, pur riluttanti verso forme di esaltazione retorica, hanno dimostrato entrambe (coi fatti) qualità, costanza (Cristina così costante e testarda da asserire ancor oggi la veridicità della profezia dei Maya) e sano agonismo (quando, nell´ultimo set dei play off, ho visto Lulla urlare coi pugni al cielo per un muro fatto, ho capito che avremmo vinto ...)
• Cavicchioli Azzurra (Cele) detta "Grrrr" e Boldrini Viola detta "Molière" : i contrari complementari perfetti per le sit-com ... I ruggiti e l´applicazione di leonessa Cele e, di contro, la sorridente improvvisazione di Violet (che mi ha mandato, nel corso dell´anno, dei messaggi così lunghi e con balle così complesse, per giustificare la sua assenza a qualche allenamento, che non ho il coraggio di cancellarli) Malgrado le scintille derivanti dal loro sferragliare, Viola ha ringraziato Azzurra due volte: la prima con delle sincere parole pubblicamente esibite, la seconda quando l´ha degnamente sostituita nella finale, dopo il grave infortunio al ginocchio destro della nostra Cele (l´unica cosa veramente brutta, di cui ci rammarichiamo, in una annata così bella ....)
• Le ragazze dell´U16: alcune di loro si sono alternate ai nostri allenamenti e hanno fatto parte della rosa; il loro contributo ha permesso migliori performance e le ha avvicinate al mondo delle "grandi"; non le cito una ad una ... ma ognuna di loro sa della mia stima ...
• Biotti Andrea (dirigente nonché addetto all´arbitro nonché mio ex compagno di squadra etc.) detto "Mano Pesante" perché alla fine di ogni partita vinta, mi batteva "cinque" con molto affetto e così forte da creare un tale doloroso arrossamento da rasentare lo svenimento (... e quest´anno di partite ne abbiamo vinte parecchie ....)
• Giani Leo"Nardo" (dirigente) detto "Fosbury" per i salti (e)saltati ad ogni decisione arbitrale non condivisa e per questo ha rischiato di finire nel libro dei Guiness (ha preferito lasciare il posto in panchina a Luca Ciulli, nelle ultime due partite, perché aveva finito le pasticche per il cuore ... )
• Pecci Alessio ovvero "Trombo" (!?!?) : un vulcano a giro per la palestra .... Allenatore e dirigente ha contagiato di allegria tutto l´ambiente. Ha mescolato competenza, bischerate e sentimento con tale spontaneità da essere un punto di riferimento importantissimo per le ragazze. Ha qualche dubbio sulla costruzione sintattica della frase e sull´uso dei vocaboli ma, un critico che privilegiasse il contenuto alla forma, lo innalzerebbe fra i grandi del panorama letterario internazionale ...
• Genitori-Pubblico: I primi sono stati così tifosi da contagiare il resto (... anche la Federazione ... che ci ha rifilato una bella multa ...) e sono stati veicolo di quella gran bella cornice che è stata addirittura una marea nei play off.
• Colonna sonora: La vittoria ha scatenato una prima notte insonne ondeggiante fra il beethoveniano "Inno alla Gioia" e le note della canzone-inno dei Queen (continuamente intonata dal Trombo); una seconda notte più rilassata e sognante, accompagnata dal "Notturno in Do# minore" di Chopin; una terza notte molto riposante con la sensazione di potersi svegliare la mattina successiva cantando l´ultimo motivo del musical "Hair"... Let the sunshine .... Let the sunshine in ...
Bene, ora mi fermo, perché sennò perdo di nuovo il filo che volevo ritrovare. Un ultimo ringraziamento lo devo a mia moglie (appellata come uno dei sette Nani per l´indole non troppo conciliante ....). Devo farlo perché l´impegno è stato importante e lei mi ha sempre sopportato e supportato (specialmente nella fase finale) accondiscendendo a tutta una serie di miei piccoli riti e non lesinando sulla carta igienica (necessaria per quel mio rapporto, morboso e quasi liquido, con il water nel pre-partita).
E´ stata veramente una bella annata; ed anche i problemi e i dissidi che ci sono stati, perdono i loro netti contorni, nel ricordo del buono che abbiamo costruito. Io, per quanto mi riguarda, conservo chiusa fra le mani, con cautela, questa bella lucciola dalla luce intensa ... pronto a liberarla, se necessario, nei miei momenti più bui ...
Vs. Otto


Fonte: Otto



Informativa Privacy
Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003 per i soci e atleti dell´ U.S. Virtus Pallavolo Poggibonsi
Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003 per i soci e atleti dell´ U.S. Virtus Pallavolo Poggibonsi Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell´articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:
1. I dati da Lei forniti verranno trattati solamente per la gestione dell´ Attività istituzionale dell´associazione, con particolare riferimento all´attività sportiva , formativa e ricreativa proposta ai Soci.
2. Il trattamento sarà effettuato con modalità sia manuale che elettronica, utilizzando sia supporti cartacei che informatici,con l´impiego di misure di sicurezza atte a garantire la riservatezza dei dati personali e ad evitare indebiti accessi a soggetti non autorizzati.
3. Il conferimento dei dati è FACOLTATIVO tuttavia il mancato consenso al conferimento dei dati potrà determinare l´impossibilità di costituire il rapporto associativo e di consentire lo svolgimento dell´attività sportiva presso i nostri centri.
Per i soci è altresì obbligatoria la comunicazione dei dati alla Compagnia Assicuratrice del tesserato tramite la Federazione CONI o l´Ente cui l´ U.S. Virtus Pallavolo Poggibonsi si affilierà per lo svolgimento delle attività istituzionali. Anche in tal caso il rifiuto di consentire alla comunicazione dei dati comporta la mancata esecuzione o prosecuzione del rapporto.
4. I dati COMUNI potranno essere comunicati ad altri Soci dell´Associazione ed alle Federazioni o Enti cui l´ U.S. Virtus Pallavolo Poggibonsi si affilierà per lo svolgimento delle attività istituzionali. I dati identificativi potranno essere diffusi tramite comunicati affissi presso la sede della Società, la palestra e tramite il sito Web dell´ U.S. Virtus Pallavolo Poggibonsi e delle Federazioni o Enti cui U.S. Virtus Pallavolo Poggibonsi si affilierà per lo svolgimento delle attività istituzionali. E´ prevista la possibilità di utilizzare tramite i canali sopra indicati anche immagini dell´interessato, solo se inerenti all´attività svolta. E´ prevista la possibilità di utilizzare tramite i canali sopra indicati anche immagini dell´interessato, solo se inerenti all´attività svolta in qualità di Socio dell´Associazione. Dei dati dell´interessato verranno a conoscenza solo per persone autorizzate al loro trattamento ed in particolare: il Responsabile è il Consiglio Direttivo e l´incaricato la Segreteria della Società.
ATTENZIONE:
Il trattamento riguarderà anche dati personali rientranti nel novero dei dati "SENSIBILI", vale a dire dati idonei a rivelare l´origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l´adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale. I dati inerenti alla salute degli atleti dovranno essere trattati da centri medici specializzati nel valutare l´idoneità alla pratica sportiva specifica ed il loro conferimento riveste carattere di obbligatorietà per consentire all´Associazione di
adempiere agli obblighi di Legge.
Il trattamento che sarà effettuato su tali dati sensibili, nei limiti indicati dall´Autorizzazione generale del Garante n. 2 e 3 /2004 ha le seguenti finalità: adempimenti di Legge connessi alla pratica sportiva agonistica ed in particolare la verifica della idoneità alla pratica sportiva. Il trattamento sarà effettuato con le stesse modalità di cui al precedente punto 3. I dati in questione non saranno oggetto di diffusione, come da art. 26, comma 5 del D.lgs 196/2003. Potranno essere eventualmente portati a conoscenza dei componenti il Consiglio Direttivo dell´Associazione e dei Responsabili Tecnici, oltre che degli incaricati al trattamento.
La informiamo che il conferimento dei dati sanitari è obbligatorio nei limiti previsti del Decreto Ministero Sanità del18/02/1982 e l´eventuale rifiuto a fornirli potrebbe comportare la mancata prosecuzione del rapporto.
5. Il titolare del trattamento è l´ U.S. Virtus Pallavolo Poggibonsi , titolare dell´intestazione della presente informativa.
6. Il responsabile del trattamento è il Consiglio Direttivo.
7. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell´art.7 del D.lgs.196/2003, che per Sua comodità riproduciamo integralmente: Decreto Legislativo n.196/2003, Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
1. L´interessato ha diritto di ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non
ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L´interessato ha diritto di ottenere l´indicazione:
a) dell´origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´articolo 5, comma2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a
conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L´interessato ha diritto di ottenere:
a) l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi
quelli di cui non è
necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l´attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda
il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si
rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L´interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il
compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003 per i soci e atleti dell´ U.S. Virtus Pallavolo Poggibonsi
Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003 per i soci e atleti dell´ U.S. Virtus Pallavolo Poggibonsi Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell´articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:
1. I dati da Lei forniti verranno trattati solamente per la gestione dell´ Attività istituzionale dell´associazione, con particolare riferimento all´attività sportiva , formativa e ricreativa proposta ai Soci.
2. Il trattamento sarà effettuato con modalità sia manuale che elettronica, utilizzando sia supporti cartacei che informatici,con l´impiego di misure di sicurezza atte a garantire la riservatezza dei dati personali e ad evitare indebiti accessi a soggetti non autorizzati.
3. Il conferimento dei dati è FACOLTATIVO tuttavia il mancato consenso al conferimento dei dati potrà determinare l´impossibilità di costituire il rapporto associativo e di consentire lo svolgimento dell´attività sportiva presso i nostri centri.
Per i soci è altresì obbligatoria la comunicazione dei dati alla Compagnia Assicuratrice del tesserato tramite la Federazione CONI o l´Ente cui l´ U.S. Virtus Pallavolo Poggibonsi si affilierà per lo svolgimento delle attività istituzionali. Anche in tal caso il rifiuto di consentire alla comunicazione dei dati comporta la mancata esecuzione o prosecuzione del rapporto.
4. I dati COMUNI potranno essere comunicati ad altri Soci dell´Associazione ed alle Federazioni o Enti cui l´ U.S. Virtus Pallavolo Poggibonsi si affilierà per lo svolgimento delle attività istituzionali. I dati identificativi potranno essere diffusi tramite comunicati affissi presso la sede della Società, la palestra e tramite il sito Web dell´ U.S. Virtus Pallavolo Poggibonsi e delle Federazioni o Enti cui U.S. Virtus Pallavolo Poggibonsi si affilierà per lo svolgimento delle attività istituzionali. E´ prevista la possibilità di utilizzare tramite i canali sopra indicati anche immagini dell´interessato, solo se inerenti all´attività svolta. E´ prevista la possibilità di utilizzare tramite i canali sopra indicati anche immagini dell´interessato, solo se inerenti all´attività svolta in qualità di Socio dell´Associazione. Dei dati dell´interessato verranno a conoscenza solo per persone autorizzate al loro trattamento ed in particolare: il Responsabile è il Consiglio Direttivo e l´incaricato la Segreteria della Società.
ATTENZIONE:
Il trattamento riguarderà anche dati personali rientranti nel novero dei dati "SENSIBILI", vale a dire dati idonei a rivelare l´origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l´adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale. I dati inerenti alla salute degli atleti dovranno essere trattati da centri medici specializzati nel valutare l´idoneità alla pratica sportiva specifica ed il loro conferimento riveste carattere di obbligatorietà per consentire all´Associazione di
adempiere agli obblighi di Legge.
Il trattamento che sarà effettuato su tali dati sensibili, nei limiti indicati dall´Autorizzazione generale del Garante n. 2 e 3 /2004 ha le seguenti finalità: adempimenti di Legge connessi alla pratica sportiva agonistica ed in particolare la verifica della idoneità alla pratica sportiva. Il trattamento sarà effettuato con le stesse modalità di cui al precedente punto 3. I dati in questione non saranno oggetto di diffusione, come da art. 26, comma 5 del D.lgs 196/2003. Potranno essere eventualmente portati a conoscenza dei componenti il Consiglio Direttivo dell´Associazione e dei Responsabili Tecnici, oltre che degli incaricati al trattamento.
La informiamo che il conferimento dei dati sanitari è obbligatorio nei limiti previsti del Decreto Ministero Sanità del18/02/1982 e l´eventuale rifiuto a fornirli potrebbe comportare la mancata prosecuzione del rapporto.
5. Il titolare del trattamento è l´ U.S. Virtus Pallavolo Poggibonsi , titolare dell´intestazione della presente informativa.
6. Il responsabile del trattamento è il Consiglio Direttivo.
7. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell´art.7 del D.lgs.196/2003, che per Sua comodità riproduciamo integralmente: Decreto Legislativo n.196/2003, Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
1. L´interessato ha diritto di ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non
ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L´interessato ha diritto di ottenere l´indicazione:
a) dell´origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´articolo 5, comma2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a
conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L´interessato ha diritto di ottenere:
a) l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi
quelli di cui non è
necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l´attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda
il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si
rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L´interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il
compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio