S´iNceppano le ragazze dopo una bella serie di vittorie

24-04-2012 14:53 -

S´interrompe un pò bruscamente il periodo di vittorie consecutive della prima divisione femminile, dopo una serie di partite che aveva visto le nostre ragazze dominare dall´inizio alla fine.
Sabato di fronte ad una bella cornice di pubblico le nostre ragazze scendono in campo determinate e vogliose di conquistare altri tre punti..
L´Olimpia formazione di alta classifica rimane letteralmente sbigottita di fronte alla carica delle ragazze virtussine, il primo set corre via veloce senza intoppi, Biotti e Banti danno continuità in attacco, il servizio è incisivo e quando c´è l´occasione Berrettini serve al meglio le due centrali Boldrini e Fontanelli che mettono giù palloni pesanti.
Dopo un inizio spumeggiante qualcosa s´incrina leggermente nel secondo set, il gioco continua comunque ad uscire fluido, ma le avversarie vengono tenute in partita dai numerosi errori al servizio e da qualche sbadataggine di troppo in attacco..L´olimpia è comuqnue con la testa sott´acqua, ben distaccato, il pubblico spinge le ragazze di casa e si arriva al punteggio di 21-16 con un bel primo tempo di Helena.
Sembra fatta, portarsi sul 2-0 avrebbe voluto dire forse mettere le mani sull´intera posta in palio, e dare il colpo di grazia ad un avversario incredulo per il gioco espresso dalle nostre.
Ma non è così.
Qualcosa s´inceppa e numerosi azioni fallose delle nostre ragazze fra cui due attacchi a rete e un errore al servizio (l´ennesimo) fanno sì che si arrivi sul punteggio di 23 pari, le ragazze fiorentine quasi sorprese per il generoso regalo non si fanno sfuggire l´occasione e chiudono prontamente 25-23.
Tuttavia il punteggio è sull´ 1-1 e la partita è ancora tutta da giocare, ma le nostre ragazze sembrano rammaricate per non essere riuscite a chiudere quel set ´´quasi´già vinto.
Si rientra in campo e l´Olimpia da squadra esperta e più navigata si affida alle giocate risolutive di singole giocatrici esprimendo un gioco non bellissimo ma molto efficace, dall´altra parte della rete la ricezione và in bambola, la squadra sembra irriconoscibile.
Coach Berrettini prova una girandola di cambi, ma l´inerzia della partita è tutta nelle mani dell´Olimpia che chiude 3-1 in due set svelti svelti.
A fine partita è grande la rabbia delle nostre giocatrici per non essere riuscite a dare continuità a questa bella serie di risultati.
Ma forse quello che più è mancato è stata la pazienza, il cercare di risolvere senza forzare le situazioni più complicate.
E´ il prezzo che paga una squadra estremamente giovane che ha perso più per la poca consapevolezza di sè che per il gioco espresso.
Adesso l´importante è ripartire, come prima o ancora più forte perchè tutti sappiamo che la claassifica non rispecchia assolutamente il valore di questa squadra. Adesso avanti in questo finale di campionato che ci vede lottare per restare fuori dai play-out.
E anche se questi dannati paly-out dovessero arrivare bè pazienza, sarà solo un ´altra occasione per far dimostrare alle nostre ragazze il loro vero valore, che come gruppo e come gioco è molto più alto dei punti che recita la loro classifica oggi.
Forza Virtus e forza ragazze, alè alè bianche e ble....
Ps: dimenticavo BELLA PALLA!!!!!

Fonte: ufficio stampa 11