CMA: Prima settimana senza punti

22-12-2014 19:30 -

Sales Volley Firenze - Virtus Pallavolo Poggibonsi 3 - 1( 25/12 - 30/28 - 23/25 - 25/19 )

Sales Volley Firenze : 7 Barchelli, 23 Bellini , 17 Ciani, 19 Giardi ( Cap. ), 12 Fidato, 5 Perini, 11 Radano, 15 Rovai, 13 Sguazzini, 22 Ughi, 8 Ulivelli, 14 Razzi, 33 Fantini - Allenatore - Salemme G.

Virtus Pallavolo Poggibonsi: 1 Giolli ( cap. ) - 2 Malcuori - 17 Storion - 5 Signorini - 6 D´Arpino - 8 Milordini - 9 Camilli - 10 Masi - 11 Ancilli - 12 Bruchi - 15 Marilli - 4 Lezzi - 23 Giovenco - - Allenatore: Calosi A.


Prima sconfitta netta per la Virtus che torna a mani vuote dalla trasferta di Firenze dove una Sales Volley motivata e pimpante riesce a far valere il fattore campo, campo ormai ostico per la compagine bianco/blu.
Nove giornate sempre a punti per la Virtus, anche nella sconfitta di Sesto Fiorentino, arriva quindi alla decima gara la prima sconfitta netta, ma è stata una settimana veramente da incubo, nell´allenamento di mercoledì Calosi perde nel giro di dieci minuti due centrali, Milordini appena ristabilito dalla frattura al mignolo della mano destra , in uno scontro fortuito di gioco si procura un´altra frattura adesso alla mano sinistra , metacarpale composta questa è l´impietosa diagnosi, veramente una sfortuna pazzesca quella caduta addosso al giovane centrale Virtussino, passano appena 5 minuti e nello stesso allenamento si infortuna anche Bruchi, distorsione alla caviglia e non convocabile per la gara del sabato.

La Virtus si presenta a Firenze con un solo centrale, e con un Malcuori febbricitante ma regolarmente in campo, è Masi a sacrificarsi ancora nel ruolo di centrale ma patirà non poco la velocità degli avversari , comunque da elogiare il sacrificio del vecchio capitano bianco blu che ogni giorno che passa ha una vitalità da ragazzino.
Calosi è costretto a schierare la migliore formazione disponibile, Signorini al palleggio, Camilli opposto, Ancilli e Masi i centrali, Malcuori e D´arpino gli schiacciatori, Storion il libero
Primo set da dimenticare per la Virtus deve trovare il giusto assetto, diverse palle non difese scavano un vantaggio a favore dei padroni di casa, praticamente la Virtus non è ancora scesa in campo e patisce e non poco la vitalità della Sales , il set si conclude con un netto 25 a 12 per i Fiorentini .

Secondo set, Calosi ruota la formazione iniziale e la Virtus finalmente riesce a combinare qualcosa finalmente il nostro gioco riesce a creare qualche problema ai padroni di casa, perfetto equilibrio fino al 19 pari, la Virtus riesce con alcuni buoni attacchi a crearsi un piccolo vantaggio arrivando per primi al set ball, ma la Sales non ci sta e ce l´ha fa pareggiare il punteggio, si va ai vantaggi e la bravura della squadra avversaria mista a un paio di chiamate dubbie del direttore di gara fanno si che la Virtus venga sconfitta sul punteggio di 30 a 28.

Terzo set, dentro Marilli per uno spento D´arpino, la Virtus finalmente riesce a praticare il suo gioco ed a prendere vantaggio, alcuni buoni attacchi di Ancilli e Camilli ci regalano punti preziosi riusciamo a gestire senza molta difficoltà l´andamento del parziale , solo nella parte finale del set la Sales si fa sotto ma è la Virtus a conquistarlo sul punteggio di 25 a 23.
Quarto set, equilibrio fino al punteggio di 16 pari, la Virtus commette due errori abbastanza banali , il vantaggio di più due ci taglia le gambe e pian pianino la Virtus sparisce dal campo la Sales abbastanza agevolmente conquista il set e la gara.
Complimenti ai padroni di casa che hanno saputo sfruttare al meglio le nostre difficoltà, dal canto nostro la piena emergenza ci ha creato non pochi problemi, la vera chiave di Volta è stata non essere riusciti a conquistare il secondo set ai vantaggi, sicuramente presentarsi a Firenze con la formazione a completo sarebbe stata un´altra storia.

Peccato chiudere l´anno con una sconfitta la ma la marcia della Virtus fino ad adesso è comunque positiva, in considerazione del fatto che abbiamo giocato ben sei gare in trasferta contro le quattro interne, il campionato si ferma per Festività Natalizie e riprenderà il 10 gennaio 2015 ma la Virtus sarà ancora ferma, turno di riposo per il girone a 13 squadre, il nostro campionato riprenderà il giorno 17 gennaio, ancora una trasferta nella difficile trasferta di Foiano della Chiana contro la Norceria Toscana.

Tutti i componenti della squadra e dello staff tecnico della serie C augurano un Felice Natale e un Buon 2015